Valle della Caffarella

Valle della Caffarella

Caffarella_corretta
Panorama della valle della Caffarella

Un parco di archeologia e natura dal centro all’Agro di Roma, attraversato dall’Appia antica.

+PRESENTAZIONE

La Valle della Caffarella, un parco pubblico che ci racconta storia e natura

Un bene storico-naturale , dal 2000 un parco pubblico molto frequentato ed amato dai cittadini  che ci racconta la storia straordinaria dalle sue origini , dall’ antica Roma, attraverso il Medioevo, il Cinquecento , l’ Ottocento  fino ai nostri giorni . Un luogo simbolo di battaglie,  fortemente sentite dai cittadini., sempre attivi nel  tutelarla e valorizzarla .

La valle della Caffarella è compresa fra le mura Aureliane, la via Latina, la via dell’ Almone e la via Appia, costituisce l’ accesso principale e privilegiato al Parco dell’ Appia Antica  di cui è parte e rappresenta l’ elemento di coesione funzionale e visivo con il Parco dei Fori.

Antico luogo di epoca romana, ricca di miti e leggende il suo nome deriva dalla principale tenuta storica   agricola che esisteva nella zona nel Cinquecento. Il suo valore naturalistico non è meno importante della sua rilevanza archeologica: nella valle ,attraversata dall’ Almone ,fiume sacro ai romani , ricca di sorgenti d’ acqua, i boschi di leccio e roverella si alternano  fra insigni resti archeologici , ai campi coltivati, ai pascoli dando luogo al tipico paesaggio della Campagna romana.

La valle costituisce  un sistema unitario, sia dal punto di vista  storico archeologico , che ambientale paesistico, a cerniera con il parco dei Fori e al confine con le aree urbanizzate, rappresenta uno dei principali corridoi biologici, che dalla campagna arriva fino al centro storico a beneficio del sistema ambientale della città., utile alla propagazione delle specie,vegetali ed animali, alla regolazione del clima e alla mitigazione dell’ inquinamento atmosferico.

La valle, stretta fra l’ edificato, è ben caratterizzata dal punto di vista geomorfologico, coincide con la valle formata dal fiume Almone. Presenti resti di vegetazione naturali e molte varietà di flora spontanea.La valle è ricca di biodiversità, di flora spontanea e di fauna avicola e di insetti.

Esiste una forte vocazione agricola della valle, che dall’ età romana risulta particolarmente fertile, presenza di canali per irrigazione  medievali ed ottocenteschi. Oggi è utilizzata nelle parti private per coltivazioni e pascolo,  è sede di una fattoriache produce prodotti caseari.

La valle compresa nel Parco dell’ Appia Antica  è vincolata ai sensi delle Leggi 1497/39,1089/39 e dalla Legge Regionale 66/88. La trasformazione in parco pubblico, del 2000, fortemente sostenuta  in storiche battaglie per l ‘ Appia ,condotte da A. Cederna e ,quindi ,dal Comitato della Caffarella per la valle piu’ specificamente, ha consentito di salvarla e valorizzarla ..La valle è’ stata infatti  salvata dal  grave degrado e  dalla prevista speculazione edilizia e da usi impropri , è divenuta  bandiera per la salvaguardia e la funzionalità e la valorizzazione dell’ intero Parco dell’ Appia Antica, che nel suo insieme costituisce un bene di valore incalcolabile di interesse internazionale.

La valle della Caffarella in immagine satellitare, che evidenzia bene come l’ area con il suo capitale naturale, i suoi fiumi e la vegetazione, rappresenti un corridoio ecologico , come un cuneo stretto fra l’ edificato, fino al Parco dei Fori.

Schema del progetto funzionale

Caffarella . Il complesso del Casale della Vacchereccia con la Torre trecentesca. Il complesso è testimonianza  della antica tenuta agricola, Caffarelli nel 500, ancor oggi sede di attività agricole e di allevamento.

Immagine satellitare del complesso del Casale della Vaccareccia

Caffarella. I resti del Circo di Massenzio.

I resti del Ninfeo della Ninfa Egeria, dove è ancora presente una sorgente attiva e vene d’acqua termale

 a cura di : arch.  Mirella di Giovine,

+RICERCHE STANDARD

PARCO DELLA CAFFARELLA:logo_news-google2 stacco2 facebook2 video-youtube2

VALLE DELLA CAFFARELLA:  logo_wikipedia2 stacco2 logo_news-google2 stacco2 facebook2 video-youtube2 stacco2 logo_libri-amazon